Il Ducato Castellinese

MENU DIGITALI - REALTA' ITALIANE

0 view 30 secs
Mezzogiorno Italia Press
Hot News Ago 9, 2020

Aveva pensato bene di nascondersi nell’armadio dell’appartamento, ma non era casa sua, il giovane rapinatore che qualcuno ha segnalato alle forze dell’Ordine. La notizia, tutt’altro che di routine, ha subito fatto il giro del quartiere. Ieri all’alba i poliziotti hanno rintracciato in via Al Chiaro di Luna, presso l’abitazione di una persona e nascosto in un armadio, F. P., 20enne napoletano, e lo hanno arrestato perché colpito da un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso nei suoi confronti il 14 luglio scorso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli in quanto condannato a 5 anni, 9 mesi e 19 giorni di reclusione per rapina e furto. Inoltre gli agenti del Commissariato Ponticelli, durante il servizio di controllo del territorio, hanno rintracciato in via A.C. De Meis Ciro Ioele, 48enne di Cercola, e lo hanno arrestato perché colpito da un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso nei suoi confronti il 23 luglio scorso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo poiché condannato a 5 anni, 7 mesi e 2 giorni di reclusione per associazione per delinquere e lesioni personali. (FOTO DALLA RETE)

Napoli, sequestrate 100mila mascherine cinesi contraffatte e prive di autorizzazione
Piedimonte Matese, pusher spavaldi: vendevano la droga a domicilio
Napoli, colto in flagrante mentre tenta di estorcere soldi a un anziano
Alife, incuranti dei divieti svuotavano cantine e bruciavano di tutto all’aria aperta
Santa Maria Capua Vetere, violenze e minacce alla convivente: arrestato in flagranza dai Carabinieri
Nola, sequestrati dalla GdF 40mila mascherine non a norma e capi di abbigliamento contraffatti
Ercolano, rapinavano le coppiette minacciandole con una chiave inglese. Quattro giovani ai domiciliari
Cava de’ Tirreni, confiscati al clan Zullo beni per 2 milioni di euro
< >
0 view 8 mins
Mezzogiorno Italia Press

Riduzione della produzione dei rifiuti, sostegno alla raccolta differenziata, equilibrio impiantistico e sviluppo dell’economia circolare. Sono questi i principali obiettivi del nuovo Piano Rifiuti del Lazio 2019/2025 approvato oggi dal Consiglio regionale.

“Il Lazio – fa sapere la Regione Lazio in una nota stampa – si dota di un fondamentale strumento di pianificazione, con l’obiettivo di mettere in sicurezza l’intero ciclo dei rifiuti nella nostra regione, garantendo maggiore efficacia e produttività, nel nome della legalità e della sostenibilità ambientale. Grazie a questo nuovo piano, infine, tutti i Comuni hanno i mezzi necessari per realizzare, in tempi determinati, le opere utili alla chiusura del ciclo dei rifiuti”. Tra i principali obiettivi, il Piano indica da una parte le azioni di contrasto alla produzione dei rifiuti e allo sviluppo della raccolta differenziata, mentre dall’altra parte prevede l’indicazione degli impianti necessari per il trattamento e lo smaltimento delle varie tipologie di rifiuti, da quelli urbani a quelli industriali, dai rifiuti speciali ai fanghi dei depuratori, all’interno delle localizzazioni fornite dalle province. Sono pertanto due i pilastri della nuova pianificazione regionale: l’autosufficienza del Lazio e un’equa ripartizione territoriale del peso impiantistico – per chiudere il ciclo dei…

La causa principale del tracollo economico delle aree interne della Campania che si è trascinato per oltre un quarantennio è stata indubbiamente la mancanza di una rete

società

Il PD ha sostenuto con forza il mantenimento dei presidi territoriali come primo passo per trasformarli in Case della Salute e come riferimento per lo sviluppo della
/ Ago 7
Decine di spettacoli in programmazione all’AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA di Roma. Stasera e domani sarà la volta di Daniele Silvestri, che si esibirà insieme ai suoi straordinari
/ Ago 2
Il Panno di San Matteo è ritornato al Duomo di Salerno. La consegna al parroco don Michele Pecoraro è stata effettuata dalla restauratrice Daniela Mellone. Le operazioni
La costruzione della Reggia di Caserta ebbe inizio con la posa della prima pietra il 20 gennaio del 1752 e procedette alacremente sino al 1759, anno in
Il Comitato democratici per il No al referendum sul taglio dei parlamentari ha inviato al segretario del Pd Nicola Zingaretti e alla presidente dell’Assemblea Valentina Cuppi una
/ Ago 5
Due episodi di violenza in famiglia in provincia di Napolo. Il primo è avvenuto a Frattamaggiore, dove i Carabinieri hanno arrestato per maltrattamenti e tentata estorsione un
/ Ago 5
Si è costituita questa mattina a Caserta la Federazione regionale parrucchieri Confcommercio Campania. Sarà presieduta da Vincenzo Marzuillo, storico acconciatore e titolare dell’omonimo coiffeur, eletto all’unanimità. Faranno
/ Lug 28
Dura presa di posizione del sindacato Or.Sa. Ferrovie sulla situazione di stallo in cui versa la linea ferroviaria Benevento-Napoli, via Valle Caudina. In una nota stampa, il
/ Ago 5
Le Spighe Verdi 2020 per i Comuni rurali sono state annunciate da FEE Italia – Foundation for Environmental Education e Confagricoltura in conferenza telematica con i sindaci
“Ho apprezzato la discussione perché pur nelle critiche c’e’ un salto di qualita’ positivo che va raccolto”. Lo ha detto, rivolgendosi al Consiglio regionale, il presidente del
Erogava benzina “elaborata” e di dubbia qualità a prezzi convenienti. L’affollamento di auto alla pompa “bianca” (di quelle cosiddette indipendenti) ha però fatto insospettire i finanzieri del
/ Lug 27
COMUNICATO STAMPA IRPINIACOM – SOCIETÀ COOPERATIVA CONSORTILE A R.L. Indice una conferenza stampa per sabato 1 agosto alle ore 10,00 c/o la sala del Museo Civicio della
/ Lug 30
  Alla scoperta dei sapori che caratterizzavano la vita quotidiana delle popolazioni nei giorni che precedettero l’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. e che distrusse le città
/ Lug 30

A SPASSO

TRA I BORGHI

Il borgo medievale di Casertavecchia

Napolitano / Ago 1
Casertavcchia è un magnifico borgo medievale, frazione di Caserta, ubicato sulle pendici dei monti Tifatini a pochi chilometri dal capoluogo di provincia. Sorge nella seconda metà del IX secolo come
Il PD ha sostenuto con forza il mantenimento dei presidi territoriali come primo passo per trasformarli in Case della Salute e come riferimento per lo sviluppo della
/ Ago 7
Notte di controlli a 360 gradi da parte delle forze dell’Ordine sul lungomare di Ostia gremito di turisti e vacanzieri contro il commercio illecito e gli abusivi
/ Ago 6
Roma dovrà dotarsi di un numero di discariche e impianti di trattamento tale da garantire la sua autosufficienza. Si risolve così, con l’approvazione da parte del Consiglio
/ Ago 5
Era ricercato e mai avrebbe immaginato che le forze dell’Ordine sarebbero andati a stanarlo in acqua, confuso tra i bagnanti. Alla fine il personale della Squadra Mobile
/ Lug 30
La Consulta si è pronunciata, con una sentenza che non lascia adito ad alcun dubbio. E così si pone fine ad una vicenda che aveva visto impegnata
/ Lug 29
Dopo il lockdown stringenti protocolli per la sicurezza.. Riaperto il sito archeologico di Pietrabbondante (Isernia). La decisione della Direzione Regionale Musei Molise arriva dopo la lunga chiusura
/ Lug 16
Il bando è finalizzato alla promozione e al marketing territoriale La Regione Molise, nell’ambito dell’Azione ‘Molise che incanta’ per lo sviluppo del territorio mediante promozione e valorizzazione
/ Lug 16
“Noi prototipo aree interne, ridiamo vita a immobili vuoti” è quanto sostiene il presidente dell’associazione Amici del Morrutto. Travolti da un inaspettato successo: in neanche 24 ore
/ Lug 5

ARTICOLI

Di Interesse

Napoli, catturato di prima mattina giovane rapinatore: si era nascosto nell’armadio
Aveva pensato bene di nascondersi nell’armadio dell’appartamento, ma non era casa sua, il giovane rapinatore
Mezzogiorno Italia Press
BARRIQUE: COS’È E PERCHÉ È IMPORTANTE PER IL VINO?
Si parla molto di barrique e di vini barricati. Vediamo di capire cos’è questa magica
Mezzogiorno Italia Press