Prima pagina

0 view 2 mins
Mezzogiorno Italia Press
Hot News Ott 21, 2020

Nella mattina odierna, a seguito di una mirata ed articolata attività d’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Benevento nel settore edilizio-urbanistico e degli illeciti ambientali, il personale del Gruppo Carabinieri Forestale NIPAAF di Benevento e quello della Capitaneria di Porto di Torre del Greco (NA), ha eseguito il sequestro preventivo di un opificio ubicato nel comune di Apice (BN), esercente la frantumazione e la lavorazione di inerti fluviali e di cava, nonché l’attività di recupero e trattamento di rifiuti speciali, perché operante in totale difformità da quanto consentito dalla normativa ambientale ed  edilizia-urbanistica del settore .La misura cautelare reale, disposta dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Benevento, è stata emessa nei confronti del Responsabile dell’Ufficio Tecnico Comunale, nonché nei confronti dell’Amministratore Unico e Procuratore Speciale della società, che gestisce l’opificio, perché indiziato della commissione di diversi gravi illeciti penali sia di natura delittuosa, quanto contravvenzionale, in concorso con altri indagati, alcuni dei quali aventi la qualifica di pubblico ufficiale, in particolare dei reati di abuso d’ufficio, di falsità ideologica, di realizzazione di opere edilizie in assenza di concessione, di illecita gestione di rifiuti di carattere pericoloso e di creazione di discarica non autorizzata di rifiuti. Tutte le criticità emerse a seguito dei sopralluoghi eseguiti durante la prima fase delle indagini, hanno trovato concreto riscontro nei successivi accertamenti tecnici eseguiti dal Consulente nominato dalla Procura, finalizzati alla verifica non solo delle regolarità amministrativa della gestione delle acque reflue dei piazzali della società, ma anche della compromissione dell’ambiente fluviale, sino alla verifica dell’esistenza dei titoli autorizzativi.Infatti le successive verifiche poste in essere hanno evidenziato un impianto industriale assolutamente fuori norma, tanto sotto il profilo edilizio ed urbanistico, quanto sotto il profilo autorizzativo ambientale; pertanto sussistendo il fondato  motivo  di  ritenere …

GENUINITA' ITALIANE

Kat Beer

La Rubrica di Voi Lettori

PROMOZIONE MADARO-FALCE
/ Set 18
Il Comandante della Compagnia Carabinieri di Montesarchio, già Maggiore Leonardo MADARO (a destra nella foto), a tre anni esatti dal suo insediamento nel centro caudino indossa i gradi da Tenente
Alife, incuranti dei divieti svuotavano cantine e bruciavano di tutto all’aria aperta
Santa Maria Capua Vetere, violenze e minacce alla convivente: arrestato in flagranza dai Carabinieri
Nola, sequestrati dalla GdF 40mila mascherine non a norma e capi di abbigliamento contraffatti
Ercolano, rapinavano le coppiette minacciandole con una chiave inglese. Quattro giovani ai domiciliari
Cava de’ Tirreni, confiscati al clan Zullo beni per 2 milioni di euro
Estorsione e minacce: arrestati nel casertano 7 esponenti del clan dei Casalesi
Blitz dei Carabinieri a Giugliano: nove prostitute denunciate
Napoli, tenta di difendere una ragazza: barista aggredito da tre magrebini
< >
“Ieri mattina il presidente Nicola Zingaretti, insieme agli assessori Paolo Orneli ed Enrica Onorati, ha presentato il ‘Bonus Km 0′. Il bonus permettera’ ai ristoratori di ricevere
/ Ott 14
di Franco Assaiante   In questi giorni stiamo assistendo ad una recrudescenza del problema sanitario, legato alla nuova espansione della pandemia, tramite il contagio del virus Covid-19,
/ Ott 12
di NICOLA TAVOLETTA* Il termine famiglia deriva dal latino “familia”: l’insieme degli schiavi e dei servi viventi sotto uno stesso tetto. Ho l’impressione, per non dire la
/ Ott 10
Intervista al presidente della Pro Loco Bagnoli Irpino – Laceno Francesco Pennetti, organizzatore dell’evento Presidente Francesco Pennetti quest’anno come è noto gli eventi che caratterizzano l’Irpinia sono
/ Ott 8
Nell’ambito di controlli nel settore agroalimentare con particolare riguardo alla commercializzazione dei prodotti ittici, i militari del N.I.P.A.A.F, congiuntamente al personale della Capitaneria di Porto – Guardia
/ Ott 6
Si è conclusa la quattro giorni organizzata dall’Asso CRAL a Campobasso sulla “Promozione del Turismo nella Regione Molise” alla presenza dei rappresentanti CRAL d’Italia, aziende e operatori
/ Ott 8
Presentata presso il Museo archeologico di Venafro, la collana “Prospettive – Il Patrimonio culturale del Molise”, iniziativa editoriale a cura del Segretariato regionale Mibact per il Molise
/ Ott 8
Gite scolastiche virtuali: per ora solo un’idea, un progetto allo stato embrionale. Si tratta di viaggi virtuali alla scoperta dei nostri musei, dei nostri monumenti, delle nostre
/ Ott 8

In evidenza

0 view 7 mins
Mezzogiorno Italia Press

Il Mezzogiorno d’Italia è una terra ricchissima dal punto di vista culturale, nella quale si trova un patrimonio diffuso costituito non solo da grandi attrattive culturali, ma da numerosissimi luoghi di fruizione presenti ovunque nel territorio: musei, palazzi storici, aree di interesse naturale e artistico e un’infinità di tradizioni e possibili rievocazioni storiche e popolari.

La ricchezza di un Paese può misurarsi anche attraverso parametri diversi da quello del Pil. Il Mezzogiorno possiede infatti risorse naturali e culturali che rappresentano un vero e proprio tesoro. L’incidenza del patrimonio statale presente nel Mezzogiorno è decisamente rilevante: nel Sud si trovano 145 siti tra musei, monumenti e aree archeologiche pari al 34,3% del totale nazionale. Cifra che sale a 256 se si aggiungono i 111 siti siciliani (non di competenza del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo), diventando il 48% del totale italiano.

Tra i beni culturali del Meridione 15 dei 49 siti Unesco italiani fanno parte della lista del Patrimonio dell’Umanità. Sono invece 11.543 i beni immobili (archeologici e architettonici) vincolati presenti nel Meridione, su 46.025 tutelati a livello nazionale. Inoltre, nelle regioni del Sud Italia si trovano 3.634 biblioteche pubbliche…

  Il ‘600 è stato un secolo davvero tragico per il Regno di Napoli: portò con sé sciagure tremende di vario genere, tra cui, nel 1631, l’eruzione del Vesuvio, che investì
di Franco Assaiante   In questi giorni stiamo assistendo ad una recrudescenza del problema sanitario, legato alla nuova espansione della pandemia, tramite il contagio del virus Covid-19,
/ Ott 12
Jeff Koons : “l’arte non consiste nel fare un quadro ma nel venderlo”. L’arte contemporanea è un sistema complesso, fatto di molteplici circuiti (gallerie, case d’asta, fiere,
Vincenzo De Luca difende a spada tratta la scelta di chiudere le scuole per due settimane in Campania: “Nella bozza ci sono elementi di grande ambiguità e
Pusher senza scrupoli: persino la statua della Vergine veniva utilizzata come deposito per lo spaccio. Operazione anti-droga dei carabinieri della compagnia di Pozzuoli nella località di Monterusciello.
/ Ott 3
Parrucchieri, barbieri ed estetiste pronti a scendere in piazza per dire ‘no’ con forza all’abusivismo commerciale e artigianale. E’ un grido di allarme e di esasperazione quello
/ Ott 1
I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Benevento, in esecuzione di mandato di arresto europeo dell’Autorità Giudiziaria del Belgio, dopo averlo rintracciato, hanno tratto in
/ Ott 14
Tutte le scuole (ad esclusione degli istituti per bambini della fascia 0-6 anni) restano chiuse in Campania fino a sabato 31 ottobre, ma da oggi e’ dato
/ Ott 21
Dell’antica regione della Transumanza restano oggi poche tracce sostanzialmente rinvenibili in ruderi di antiche taverne, mulini o piccoli tratti della rete dei cosiddetti tratturi e tratturelli, in
Nel parlare di Rete di Impresa viene quasi naturale pensare al termine “Cooperazione”: ho sempre pensato che questa fosse la parola-chiave per il futuro delle piccole imprese.
Nell’ottica delle norme per il contenimento del virus covid-19 bisogna guardare alla “necessità di decongestionare aree troppo popolate e porre un’attenzione particolare alle aree interne e rurali
/ Ott 8
Senza neppure scendere dallo scooter si era fatto consegnare i portafogli da un gruppo di ragazzi. Gli agenti della Polizia di Stato, all’esito delle relative indagini, hanno
/ Ott 6
Intervista al presidente della Pro Loco Bagnoli Irpino – Laceno Francesco Pennetti, organizzatore dell’evento Presidente Francesco Pennetti quest’anno come è noto gli eventi che caratterizzano l’Irpinia sono
/ Ott 8
Si è svolta in Regione una riunione con i componenti dell’Unità di Crisi e i direttori generali delle Asl e delle Aziende ospedaliere di Napoli e provincia
/ Ott 8

A SPASSO

TRA I BORGHI

MONTEVERDE, INCASTONATO NELLA PIETRA

Napolitano / Set 18
Monteverde è un piccolo borgo irpino incastonato nella pietra. Da visitare per una passeggiata fuori dal tempo. Tanti gli scorci suggestivi, vie e vicoli puliti, un interessante castello – con

L’ECONOMIA DELL’ARTE

Jeff Koons : “l’arte non consiste nel fare un quadro ma nel venderlo”. L’arte contemporanea è un sistema complesso, fatto di molteplici circuiti (gallerie, case d’asta, fiere, musei, editoria) e molti attori (artisti, mercanti, critici,
Mezzogiorno Italia Press