0 4 mins
Mezzogiorno Italia Press

RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10 MILIONI PER RICEZIONE TV IN COMUNITÀ MONTANE.

E’ stato approvato dal Consiglio dei ministri il decreto Aiuti bis che introduce anche misure a sostegno della competitività delle imprese, con l’obiettivo di favorire l’attrazione degli investimenti in settori strategici del Paese, come i semiconduttori, e lo sviluppo di filiere industriali sul territorio nazionale. Dei circa 17 miliardi di euro complessivi stanziati dal Governo, circa 5,5 miliardi sono a favore delle imprese, mentre 1,2 miliardi è destinato al taglio del cuneo fiscale.

In particolare, su richiesta del ministro Giancarlo Giorgetti sono stati rifinanziati i contratti di sviluppo per 40 milioni nel 2022, 400 milioni nel 2023, 12 milioni per ciascun anno dal 2024 al 2030. Nuove risorse sono state stanziate anche per gli Ipcei: 20 milioni nel 2022, 350 milioni nel 2023 e 35 milioni per ciascun anno dal 2024 al 2030.

“È un ottimo segnale – ha dichiarato Giorgetti – per lo sviluppo della nostra economia. Questi strumenti hanno dimostrato di funzionare molto bene e dare ottimi risultati”.

Per assicurare la visione della televisione alla popolazione delle comunità montane e delle altre zone in cui, ad esito dello switch-off, non è stata assicurata la ricezione del segnale televisivo, nel decreto Aiuti bis è stata inoltre inserita una norma che stanzia 7,5 milioni di euro per l’innalzamento fino a 50 euro del bonus tv per l’acquisto di apparati satellitari di ricezione della tv. E’ stata anche prevista…

ALTRI ARTICOLI

NUOVO REGISTRO DELLE OPPOSIZIONI CONTRO TELEMARKETING SELVAGGIO
DAL 27 LUGLIO È OPERATIVO IL NUOVO REGISTRO PUBBLICO DELLE
REGIONE MOLISE, RINNOVATO PROTOCOLLO CON UNIVERSITÀ LA SAPIENZA
A ISERNIA PUÒ PARTIRE IL CORSO IN SCIENZE INFERMIERISTICHE. La
L’IRPINIA SOTT’ACQUA
A Monteforte Irpino un fiume d’acqua, cinque evacuati Maltempo: situazione
di Redazione Published on Ago 10, 2022
0 2 mins
Mezzogiorno Italia Press

DAL 27 LUGLIO È OPERATIVO IL NUOVO REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI (RPO) AL TELEMARKETING SELVAGGIO CHE SEMPLIFICA LE PROCEDURE PER I CITTADINI CHE INTENDONO TUTELARE LA PROPRIA PRIVACY DA ATTIVITÀ PROMOZIONALI INVASIVE E INDESIDERATE.

In particolare viene estesa ai numeri di telefono cellulare la possibilità di iscrizione all’RPO – già prevista per il telefono fisso e l’indirizzo postale – annullando così i consensi all’utilizzo dei dati da parte degli operatori, i quali saranno obbligati a consultare periodicamente il registro e comunque prima dell’avvio di ogni campagna pubblicitaria.

Sono le novità introdotte con i decreti attuativi della riforma approvata, su proposta del ministro Giancarlo Giorgetti, dal Consiglio dei ministri dello scorso mese di gennaio, mentre il cosiddetto decreto tariffe è stato firmato lo scorso venerdì e inviato alla Corte dei conti per la registrazione.

Con il nuovo registro delle opposizioni si completa un percorso molto atteso dai cittadini che ha coinvolto, insieme al Mise e la Presidenza del Consiglio, il Parlamento, l’Agcom, il Garante della Privacy, gli operatori e le associazioni dei consumatori.

Si tratta di un servizio pubblico e gratuito per tutti i cittadini che una volta iscritti negli elenchi del registro non potranno più essere contattati dall’operatore di telemarketing, a meno che quest’ultimo non abbia ottenuto specifico consenso all’utilizzo dei dati successivamente alla data di iscrizione oppure nell’ambito di un contratto in essere o…

ALTRI ARTICOLI

INFORTUNI SUL LAVORO, SINDACATO CLAS: “IN AUMENTO LE DENUNCE
AGIRE SULLA PREVENZIONE, LA SICUREZZA NON SIA UN COSTO MA
ASSEGNATO A BEBE VIO IL “MECENATE DELLO SPORT 2022” A BEBE VIO
PER LA FORZA E L’UNIVERSALITA’ DEI VALORI TRASMESSI Sarà assegnato
LA REGIONE BASILICATA IN PODCAST, LA FIGURA STRATEGICA DEL BRAND AMBASSADOR
Stare al passo con i tempi, affrontare le sfide tecnologiche
“UNA SPIGA DI GRANO SPERANZA DI PACE”
GUADAGNUOLO CREA DUE OPERE CONTRO LA FAME NEL MONDO, DURANTE
BARDI: “APPROVATO IN GIUNTA DDL PER GAS GRATIS A TUTTI I LUCANI”
“Con la proroga della concessione per le estrazioni in Val
INCENDI, ACLI TERRA RIBADISCE LA PROPOSTA
“In queste ore divampano numerosissimi roghi in tutta Italia, così
DAL 27 LUGLIO È OPERATIVO IL NUOVO REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI (RPO) AL TELEMARKETING SELVAGGIO CHE SEMPLIFICA LE PROCEDURE PER I CITTADINI CHE INTENDONO TUTELARE LA PROPRIA
/ Ago 10
LA REGIONE PUGLIA INVESTE NELLA SOSTENIBILITÀ, SICUREZZA, EFFICIENZA ENERGETICA, REDDITIVITÀ E NELLO SVILUPPO DI NUOVA IMPRENDITORIA GIOVANILE NEL SETTORE DELLA PESCA. Sono stati difatti pubblicati i nuovi
/ Ago 10
RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10 MILIONI PER RICEZIONE TV IN COMUNITÀ MONTANE. E’ stato approvato dal Consiglio
/ Ago 10
RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10 MILIONI PER RICEZIONE TV IN COMUNITÀ MONTANE. E’ stato approvato dal Consiglio
/ Ago 10

Report

Settimanale

DECRETO AIUTI BIS: LE MISURE PER LE IMPRESE

/ Ago 10
RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10 MILIONI PER RICEZIONE TV IN COMUNITÀ MONTANE. E’ stato approvato dal Consiglio dei ministri il
0 2 mins
Mezzogiorno Italia Press

AL VIA LA 18ESIMA EDIZIONE CON FRANCESCO DI BELLA E LION D

Si terrà l’11 e 12 Agosto a Satriano di Lucania la 18° edizione di “Musica in Corso-Memorial Antonio Langone”, kermesse musicale organizzata dall’associazione  Baldà, con il contributo del Comune di Satriano, che da sempre porta nel paese dei murales musicisti di caratura nazionale e internazionale.

La manifestazione è nata nel 2014 per ricordare Antonio Langone, giovane satrianese amante della musica prematuramente scomparso a causa di un incidente stradale.

 

Ad aprire l’edizione 2022 della rassegna, l’11 agosto alle 21:00 presso il magnifico scenario del Bosco Spera – una piccola oasi di verde e tranquillità nel centro abitato di Satriano – sarà il cantautore Antonio Langone con i suoi brani raffinati ed ispirati.

Il microfono passerà poi al super ospite della serata, Francesco di Bella, frontman e principale autore dei 24 Grana, storica band antesignana dell’alternative rock italiano.

Di Bella, accompagnato dalla chitarra di Alfonso Bruno, proporrà “Play with me”, un concerto in chiave acustica e confidenziale nel quale ripercorrerà i suoi primi 25 anni di carriera, con brani accuratamente scelti tra il suo repertorio da solista e quello dei 24 Grana.

Dopo il concerto, dj set con Max Wall già voce e autore dei Basiliski Roots.

<<Quest’anno siamo voluti tornare in paese – ha detto Pasquale Dolce, neo-eletto presidente dell’associazione Baldà – e dal campo sportivo abbiamo deciso di spostare l’evento nel parco urbano del Bosco Spera dove respiremo un’atmosfera intima e rilassata circondati…

666aaaa

DECRETO AIUTI BIS: LE MISURE PER LE IMPRESE
di
RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10 MILIONI PER RICEZIONE TV IN
NUOVO REGISTRO DELLE OPPOSIZIONI CONTRO TELEMARKETING SELVAGGIO
di
DAL 27 LUGLIO È OPERATIVO IL NUOVO REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI (RPO) AL TELEMARKETING SELVAGGIO CHE SEMPLIFICA LE PROCEDURE PER

666aaaa

DECRETO AIUTI BIS: LE MISURE PER LE IMPRESE
di
RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10 MILIONI PER RICEZIONE TV IN
NUOVO REGISTRO DELLE OPPOSIZIONI CONTRO TELEMARKETING SELVAGGIO
di
DAL 27 LUGLIO È OPERATIVO IL NUOVO REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI (RPO) AL TELEMARKETING SELVAGGIO CHE SEMPLIFICA LE PROCEDURE PER
0 view 3 mins
Mezzogiorno Italia Press

LA REGIONE PUGLIA INVESTE NELLA SOSTENIBILITÀ, SICUREZZA, EFFICIENZA ENERGETICA, REDDITIVITÀ E NELLO SVILUPPO DI NUOVA IMPRENDITORIA GIOVANILE NEL SETTORE DELLA PESCA.

Sono stati difatti pubblicati i nuovi avvisi pubblici, a valere sul Programma Operativo del Fondo europeo per la politica marittima, la pesca e l’acquacoltura, FEAMP, per il periodo 2014-2020. Si tratta di interventi messi a punto dal Dipartimento regionale al ramo d’intesa con il partenariato socio economico, riunitosi lo scorso luglio 2022.

I bandi, di recente pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione Puglia, riguardano:

la salute e la sicurezza (Misura 1.32) con sostegni a investimenti destinati migliorare le condizioni di lavoro, salute e igiene a bordo, dando altresì priorità alla salubrità del prodotto;

la diversificazione e nuove forme di reddito (Misura 1.30) attraverso il sostegno a investimenti per lo sviluppo di attività complementari, compresi investimenti a bordo, al turismo legato alla pesca sportiva, ristorazione, servizi ambientali legati alla pesca e attività pedagogiche relative alla pesca. Oltre alla diversificazione del reddito, l’intervento previsto dal bando contribuisce ad accrescere il livello di formazione dei pescatori su ambiti produttivi correlati alla pesca;

l’accrescimento del valore aggiunto, della qualità dei prodotti e dell’utilizzo delle catture indesiderate (Misura 1.42) che…

SLAH

NEWS

RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10 MILIONI PER RICEZIONE TV IN COMUNITÀ MONTANE. E’ stato approvato dal Consiglio
/ Ago 10
AL VIA LA 18ESIMA EDIZIONE CON FRANCESCO DI BELLA E LION D Si terrà l’11 e 12 Agosto a Satriano di Lucania la 18° edizione di “Musica
/ Ago 10
IL BENEFICIO RIVENIENTE DAL GAS SIA PER TUTTE LE FAMIGLIE LUCANE, A PARTIRE DA QUELLE PIÙ IN DIFFICOLTÀ E NON SOLO PER QUELLE CHE CONSUMANO GAS. “Potevano
/ Ago 10

SLAH

NEWS

RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10 MILIONI PER RICEZIONE TV IN COMUNITÀ MONTANE. E’ stato approvato dal Consiglio
/ Ago 10

FLASH NEWS

NEWS

DECRETO AIUTI BIS: LE MISURE PER LE IMPRESE
Mezzogiorno Italia Press

RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10 MILIONI PER RICEZIONE TV IN COMUNITÀ MONTANE.

E’ stato approvato dal Consiglio dei ministri il decreto Aiuti bis che introduce anche misure a sostegno della competitività delle…

NUOVO REGISTRO DELLE OPPOSIZIONI CONTRO TELEMARKETING SELVAGGIO
Mezzogiorno Italia Press

DAL 27 LUGLIO È OPERATIVO IL NUOVO REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI (RPO) AL TELEMARKETING SELVAGGIO CHE SEMPLIFICA LE PROCEDURE PER I CITTADINI CHE INTENDONO TUTELARE LA PROPRIA PRIVACY DA ATTIVITÀ PROMOZIONALI INVASIVE E INDESIDERATE.

In particolare viene estesa ai numeri di telefono…

Interesting

ARTICLES

DECRETO AIUTI BIS: LE MISURE PER LE IMPRESE
RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10
Mezzogiorno Italia Press
NUOVO REGISTRO DELLE OPPOSIZIONI CONTRO TELEMARKETING SELVAGGIO
DAL 27 LUGLIO È OPERATIVO IL NUOVO REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI (RPO) AL TELEMARKETING SELVAGGIO
Mezzogiorno Italia Press

TODAY

EVENT

TODAY

EVENT

TODAY

EVENT

NEWS
Redazione 10, Ago 4 mins
0 4 mins
Mezzogiorno Italia Press

RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10 MILIONI PER RICEZIONE TV IN COMUNITÀ MONTANE.

E’ stato approvato dal Consiglio dei ministri il decreto Aiuti bis che introduce anche misure a sostegno della competitività delle imprese, con l’obiettivo di favorire l’attrazione degli investimenti in settori strategici del Paese, come i semiconduttori, e lo sviluppo di filiere industriali sul territorio nazionale. Dei circa 17 miliardi di euro complessivi stanziati dal Governo, circa 5,5 miliardi sono a favore delle imprese, mentre 1,2 miliardi è destinato al taglio del cuneo fiscale.

In particolare, su richiesta del ministro Giancarlo Giorgetti sono stati rifinanziati i contratti di sviluppo per 40 milioni nel 2022, 400 milioni nel 2023, 12 milioni per ciascun anno dal 2024 al 2030. Nuove risorse sono state stanziate anche per gli Ipcei: 20 milioni nel 2022, 350 milioni nel 2023 e 35 milioni per ciascun anno dal 2024 al 2030.

“È un ottimo segnale – ha dichiarato Giorgetti – per lo sviluppo della nostra economia. Questi strumenti hanno dimostrato di funzionare molto bene e dare ottimi risultati”.

Per assicurare la visione della televisione alla popolazione delle comunità montane e delle altre zone in cui, ad esito dello switch-off, non è stata assicurata la ricezione del segnale televisivo, nel decreto Aiuti bis è stata inoltre inserita una norma che stanzia 7,5 milioni di euro per l’innalzamento fino a 50 euro del bonus tv per l’acquisto di apparati satellitari di ricezione della tv. E’ stata anche prevista e autorizzata la spesa di 2,5 milioni di euro per l’anno 2022 per l’adeguamento degli impianti di trasmissione che sono…

ALTRI ARTICOLI IN QUESTA CATEGORIA