0 view 4 mins
Mezzogiorno Italia Press
Hot_News_2 Ago 10, 2022

RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10 MILIONI PER RICEZIONE TV IN COMUNITÀ MONTANE.

E’ stato approvato dal Consiglio dei ministri il decreto Aiuti bis che introduce anche misure a sostegno della competitività delle imprese, con l’obiettivo di favorire l’attrazione degli investimenti in settori strategici del Paese, come i semiconduttori, e lo sviluppo di filiere industriali sul territorio nazionale. Dei circa 17 miliardi di euro complessivi stanziati dal Governo, circa 5,5 miliardi sono a favore delle imprese, mentre 1,2 miliardi è destinato al taglio del cuneo fiscale.

In particolare, su richiesta del ministro Giancarlo Giorgetti sono stati rifinanziati i contratti di sviluppo per 40 milioni nel 2022, 400 milioni nel 2023, 12 milioni per ciascun anno dal 2024 al 2030. Nuove risorse sono state stanziate anche per gli Ipcei: 20 milioni nel 2022, 350 milioni nel 2023 e 35 milioni per ciascun anno dal 2024 al 2030.

“È un ottimo segnale – ha dichiarato Giorgetti – per lo sviluppo della nostra economia. Questi strumenti hanno dimostrato di funzionare molto bene e dare ottimi risultati”.

Per assicurare la visione della televisione alla popolazione delle comunità montane e delle…

DAL 27 LUGLIO È OPERATIVO IL NUOVO REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI (RPO) AL TELEMARKETING SELVAGGIO CHE SEMPLIFICA LE PROCEDURE PER I CITTADINI CHE INTENDONO TUTELARE LA PROPRIA
/ Ago 10
A ISERNIA PUÒ PARTIRE IL CORSO IN SCIENZE INFERMIERISTICHE. La Giunta regionale del Molise, su proposta del Presidente Donato Toma, ha rinnovato il Protocollo di Intesa con
/ Ago 10
RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10 MILIONI PER RICEZIONE TV IN COMUNITÀ MONTANE. E’ stato approvato dal Consiglio
/ Ago 10
LA PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE CALABRIA E IL GRUPPO FS ITALIANE RINNOVANO L’ACCORDO DI COLLABORAZIONE SULLE ATTIVITÀ DI PROTEZIONE CIVILE. INSIEME PER UNA EFFICACE GESTIONE DELLE SITUAZIONI
/ Ago 10

SHORT

NEWS

DECRETO AIUTI BIS: LE MISURE PER LE IMPRESE
di
RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10 MILIONI PER RICEZIONE TV IN
NUOVO REGISTRO DELLE OPPOSIZIONI CONTRO TELEMARKETING SELVAGGIO
di
DAL 27 LUGLIO È OPERATIVO IL NUOVO REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI (RPO) AL TELEMARKETING SELVAGGIO CHE SEMPLIFICA LE PROCEDURE PER

HOT

NEWS

DECRETO AIUTI BIS: LE MISURE PER LE IMPRESE
di
RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10 MILIONI PER RICEZIONE TV IN
NUOVO REGISTRO DELLE OPPOSIZIONI CONTRO TELEMARKETING SELVAGGIO
di
DAL 27 LUGLIO È OPERATIVO IL NUOVO REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI (RPO) AL TELEMARKETING SELVAGGIO CHE SEMPLIFICA LE PROCEDURE PER

FLASH

NEWS

DECRETO AIUTI BIS: LE MISURE PER LE IMPRESE
Mezzogiorno Italia Press

RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10 MILIONI PER RICEZIONE TV IN COMUNITÀ MONTANE.

E’ stato approvato dal Consiglio dei ministri il decreto Aiuti bis che introduce anche misure a sostegno della competitività delle…

NUOVO REGISTRO DELLE OPPOSIZIONI CONTRO TELEMARKETING SELVAGGIO
Mezzogiorno Italia Press

DAL 27 LUGLIO È OPERATIVO IL NUOVO REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI (RPO) AL TELEMARKETING SELVAGGIO CHE SEMPLIFICA LE PROCEDURE PER I CITTADINI CHE INTENDONO TUTELARE LA PROPRIA PRIVACY DA ATTIVITÀ PROMOZIONALI INVASIVE E INDESIDERATE.

In particolare viene estesa ai numeri di telefono…

BEST

NEWS

DECRETO AIUTI BIS: LE MISURE PER LE IMPRESE
RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10
Mezzogiorno Italia Press
NUOVO REGISTRO DELLE OPPOSIZIONI CONTRO TELEMARKETING SELVAGGIO
DAL 27 LUGLIO È OPERATIVO IL NUOVO REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI (RPO) AL TELEMARKETING SELVAGGIO
Mezzogiorno Italia Press
0 4 mins
Mezzogiorno Italia Press

RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10 MILIONI PER RICEZIONE TV IN COMUNITÀ MONTANE.

E’ stato approvato dal Consiglio dei ministri il decreto Aiuti bis che introduce anche misure a sostegno della competitività delle imprese, con l’obiettivo di favorire l’attrazione degli investimenti in settori strategici del Paese, come i semiconduttori, e lo sviluppo di filiere industriali sul territorio nazionale. Dei circa 17 miliardi di euro complessivi stanziati dal Governo, circa 5,5 miliardi sono a favore delle imprese, mentre 1,2 miliardi è destinato al taglio del cuneo fiscale.

In particolare, su richiesta del ministro Giancarlo Giorgetti sono stati rifinanziati i contratti di sviluppo per 40 milioni nel 2022, 400 milioni nel 2023, 12 milioni per ciascun anno dal 2024 al 2030. Nuove risorse sono state stanziate anche per gli Ipcei: 20 milioni nel 2022, 350 milioni nel 2023 e 35 milioni per ciascun anno dal 2024 al 2030.

“È un ottimo segnale – ha dichiarato Giorgetti – per lo sviluppo della nostra economia. Questi strumenti hanno dimostrato di funzionare molto bene e dare ottimi risultati”.

Per assicurare la visione della televisione alla popolazione delle comunità montane e delle altre zone in cui, ad esito dello switch-off, non è stata assicurata la ricezione del segnale televisivo, nel decreto Aiuti bis è stata inoltre inserita una norma che stanzia 7,5 milioni di euro per l’innalzamento fino a 50 euro del bonus tv per l’acquisto di apparati satellitari di ricezione della tv. E’ stata anche prevista…

ALTRI ARTICOLI

NUOVO REGISTRO DELLE OPPOSIZIONI CONTRO TELEMARKETING SELVAGGIO
DAL 27 LUGLIO È OPERATIVO IL NUOVO REGISTRO PUBBLICO DELLE
REGIONE MOLISE, RINNOVATO PROTOCOLLO CON UNIVERSITÀ LA SAPIENZA
A ISERNIA PUÒ PARTIRE IL CORSO IN SCIENZE INFERMIERISTICHE. La
L’IRPINIA SOTT’ACQUA
A Monteforte Irpino un fiume d’acqua, cinque evacuati Maltempo: situazione
di Redazione Published on
0 28 secs
Mezzogiorno Italia Press

A ISERNIA PUÒ PARTIRE IL CORSO IN SCIENZE INFERMIERISTICHE.

La Giunta regionale del Molise, su proposta del Presidente Donato Toma, ha rinnovato il Protocollo di Intesa con l’Università degli Studi di Roma ‘La Sapienza’ e l’IRCCS Neuromed di Pozzilli a garanzia dell’avvio del Corso di Laurea in Infermieristica dell’Università degli Studi la Sapienza di Roma – anno accademico 2022-2023.

Una notizia importante, particolarmente attesa non solo a Isernia ma in tutto il Molise, certificata stamattina dalla Rettrice dell’Ateneo romano Professoressa Antonella Polimeni con l’approvazione dell’’attivazione, per l’anno accademico 2022-2023, del corso di laurea delle professioni sanitarie in Infermieristica (abilitante alla professione sanitaria di Infermiere) – Corso di laurea T – Regione Molise ASL 2 – Pentria – Isernia, afferente alla Facoltà di Farmacia e Medicina e interfacoltà con Medicina e Odontoiatria, nonché la relativa organizzazione didattica e i servizi di assistenza e tutorato degli studenti arrivati dalla competente struttura didattica. Nello stesso provvedimento è fissato il numero di studenti iscrivibili al primo anno di corso in 70 unità.

Soddisfazione da parte del Presidente della Regione Donato Toma.

ALTRI ARTICOLI

L’IRPINIA SOTT’ACQUA
A Monteforte Irpino un fiume d’acqua, cinque evacuati Maltempo: situazione
PESCA, PUBBLICATI NUOVI BANDI FEAMP 2022 DEDICATI ALLO SVILUPPO DEL SETTORE ITTICO PUGLIESE E RIAPERTO AVVISO CONTRASTO CARO GASOLIO
LA REGIONE PUGLIA INVESTE NELLA SOSTENIBILITÀ, SICUREZZA, EFFICIENZA ENERGETICA, REDDITIVITÀ
MISURA DI SOSTEGNO PER GLI ESERCENTI CINEMATOGRAFICI
DODICI ESERCENTI DI SALE CINEMATOGRAFICHE LUCANE POTRANNO CONTARE SU UN
A DRAGONI TORNA L’APPUNTAMENTO “BUON COMPLEANNO EUGENIO”
SPORT, CULTURA E SOLIDARIETÀ, EVENTI ED INIZIATIVE NEL SEGNO DEL

[stock_ticker symbols=”AAPL,MSFT,INTC,AMD,NVDA,ATML,HPQ” show=”” zero=”” minus=”” plus=”” static=”” nolink=””]

RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10 MILIONI PER RICEZIONE TV IN COMUNITÀ MONTANE. E’ stato approvato dal Consiglio
/ Ago 10
RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10 MILIONI PER RICEZIONE TV IN COMUNITÀ MONTANE. E’ stato approvato dal Consiglio
/ Ago 10
RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10 MILIONI PER RICEZIONE TV IN COMUNITÀ MONTANE. E’ stato approvato dal Consiglio
/ Ago 10
RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10 MILIONI PER RICEZIONE TV IN COMUNITÀ MONTANE. E’ stato approvato dal Consiglio
/ Ago 10

WEEKLY

REPORT

DECRETO AIUTI BIS: LE MISURE PER LE IMPRESE

/ Ago 10
RIFINANZIATI I CONTRATTI DI SVILUPPO E GLI IPCEI. PROROGATI TAGLI COSTO BOLLETTE E CARBURANTI. 10 MILIONI PER RICEZIONE TV IN COMUNITÀ MONTANE. E’ stato approvato dal Consiglio dei ministri il

THE

CATEGORY

Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

WEATHER

TODAY

[icit_weather city=”Moscow” country=”RU” celsius=”false” breakdown=”true” display=”right” background_day=”black” background_night=”#000″ credit=”false”  mph=”true” primary_day=”#000″ ]

best

review

[soccer-info id=’1′ type=’table’ limit=’12’ icon=’icon’ /]

SPORT NEWS
Redazione 10, Ago 28 secs
0 28 secs
Mezzogiorno Italia Press

A ISERNIA PUÒ PARTIRE IL CORSO IN SCIENZE INFERMIERISTICHE.

La Giunta regionale del Molise, su proposta del Presidente Donato Toma, ha rinnovato il Protocollo di Intesa con l’Università degli Studi di Roma ‘La Sapienza’ e l’IRCCS Neuromed di Pozzilli a garanzia dell’avvio del Corso di Laurea in Infermieristica dell’Università degli Studi la Sapienza di Roma – anno accademico 2022-2023.

Una notizia importante, particolarmente attesa non solo a Isernia ma in tutto il Molise, certificata stamattina dalla Rettrice dell’Ateneo romano Professoressa Antonella Polimeni con l’approvazione dell’’attivazione, per l’anno accademico 2022-2023, del corso di laurea delle professioni sanitarie in Infermieristica (abilitante alla professione sanitaria di Infermiere) – Corso di laurea T – Regione Molise ASL 2 – Pentria – Isernia, afferente alla Facoltà di Farmacia e Medicina e interfacoltà con Medicina e Odontoiatria, nonché la relativa organizzazione didattica e i servizi di assistenza e tutorato degli studenti arrivati dalla competente struttura didattica. Nello stesso provvedimento è fissato il numero di studenti iscrivibili al primo anno di corso in 70 unità.

Soddisfazione da parte del Presidente della Regione Donato Toma.

ALTRI ARTICOLI IN QUESTA CATEGORIA