Zona Rossa a partire dal 15 Novembre.

 

Ecco cosa è vietato e consentito fare:

– sarà vietato ogni spostamento in entrata e in uscita dalla Regione, salvo i casi di necessità, urgenza, motivi di salute, lavoro e istruzione);
– sarà vietato ogni spostamento anche all’interno del territorio stesso (sempre fatte salve le esigenze viste qui sopra);
-saranno chiusi i negozi al dettaglio, tranne alimentari, farmacie, edicole e altri negozi (qui trovate l’elenco completo delle attività che possono rimanere aperte);
– saranno chiusi bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie: resta consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio e, fino alle 22, la ristorazione con asporto;
– saranno sospese le attività sportive, anche svolte nei centri sportivi all’aperto;
– sarà consentito uscire per fare una passeggiata in prossimità della propria abitazione, nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona e con obbligo di mascherina;
– sarà consentito uscire di casa per fare attività sportive in forma individuale (corsa, bicicletta, etc);
– rimarranno aperte per l’attività scolastica in presenza i servizi per l’infanzia, la scuola elementare e la prima media. Tutte le altre classi dovranno ricorrere alla didattica a distanza.

Da redazione

Redazione
Mafalda Maria Cristina Cocozza
Giornalista Pubblicista - Linguista - Consulente Comunicazione Politico/ Istituzionale.

Leave a Reply

  • (not be published)